L'assunzione corretta

Il giusto apporto di magnesio

Per garantire un apporto sufficiente è necessario assumere magnesio ogni giorno. L'assunzione deve essere prolungata e in dosi adeguate in quanto è necessario un certo periodo prima che il magnesio venga accumulato.

Magnesio e calcio – a distanza di sicurezza

Se si assumono contemporaneamente magnesio e calcio (ad es. 300 mg di magnesio e 1000 mg di calcio), nell'intestino le due sostanze minerali si contrastano a vicenda.

In caso di assunzione di magnesio e calcio in dosi elevate si consiglia di attendere due o tre ore tra un preparato e l'altro. Consiglio: assumere il calcio alla mattina e il magnesio alla sera. Questo non vale per i preparati combinati a basso dosaggio.

Un dosaggio magnesio utile è importante per l'attività.

Quando è opportuno rivolgersi al proprio medico?

Se soffrite di disfunzioni renali gravi o battito cardiaco rallentato (bradicardia) consultate il medico prima di assumere magnesio. Alcuni principi attivi, come gli antibiotici aminoglicosidici, il cisplatino e la ciclospirina A, causano un'eliminazione accelerata del magnesio attraverso i reni, e in questi casi può essere necessario adeguare la dose. Oltre al calcio in alto dosaggio, anche il ferro, i fluoruri e gli antibiotici del gruppo delle tetracicline influiscono sull'assimilazione del magnesio nell'intestino. Pertanto se si assumono contemporaneamente questi principi attivi e il magnesio è necessario rispettare un intervallo di 2-3 ore tra i preparati.